Le competenze fondamentali per il successo nel mlm


Cenni legali,approfondimenti su come gestire correttamente il marketing multilivello
Rispondi
Avatar utente
Mimmo
Amministratore
Amministratore
Messaggi: 86
Iscritto il: 10/01/2019, 14:42
Stato: Non connesso

Le competenze fondamentali per il successo nel mlm

feb 2019 21 19:25

Messaggio da Mimmo » 21/02/2019, 19:25

Messaggio da Mimmo da Mimmo feb 2019 21 19:25

schema.png

Le 5 competenze fondamentali per il successo nel Network Marketing.
Per avere successo nel Network devi riuscire a padroneggiare 5 competenze fondamentali che solitamente non utilizzi. Devi essere un buon venditore, un selezionatore, un leader, un esperto di marketing e un formatore. Vediamole tutte.
Competenza n. 1: diventare un “Esperto in Vendite”
Devi diventare il venditore numero 1 della tua azienda (la io S.p.A.) Innanzitutto hai bisogno di imparare a vendere, perché i prodotti o i servizi di cui sei incaricato alla vendita devono essere venduti altrimenti non circolano soldi. I soldi non crescono sugli alberi e non arrivano magicamente nelle tue tasche solo perché ti sei iscritto ad un programma di compensazione.
Essere un buon venditore non significa “massacrare” le persone per farle comprare a tutti i costi un prodotto che altrimenti non comprerebbero. In tanti commettono l’errore di considerare la vendita come una sorta di persuasione forzata. Un buon venditore non costringe nessuno a comprare i suoi prodotti.
Un buon venditore non è neppure un “Lettore di Brochure”. In tanti commettono questo errore di considerare solo l’aspetto tecnico della vendita e si concentrano nel presentare nel miglior modo possibile il loro prodotto ma, ti ripeto il buon venditore non è un lettore di brochure.
Il buon venditore è colui che è capace di creare e gestire relazioni! Il venditore si concentra sulle persone che ha di fronte si interessa a loro costruisce una relazione. Nella Vendita è fondamentale instaurare una relazione con il cliente in modo tale che quest’ultimo si senta tranquillo e fiducioso. Gran parte della tua attività nel network marketing dipenderà infatti dal legame di fiducia e comprensione reciproca che sarai in grado di costruire con i tuoi clienti che diventeranno anche le tue downline.
Questo vale sempre, sopratutto in un business a lungo termine come il Network Marketing, perché dopo aver guadagnato la fiducia di un cliente è molto più facile che questo si impegni nel business assieme a noi. Un venditore per creare una relazione ed essere definito un “buon venditore” deve avere una serie di abilità.
Competenza n. 2: diventare un “l’esperto di recruiting della tua azienda”
La seconda competenza FONDAMENTALE per diventare un networker di successo è quella di diventare l’esperto di recruiting della tua azienda, perché devi essere capace di reclutare altre persone come te nella tua azienda che abbiano determinate caratteristiche e che facciano il tuo stesso lavoro.
A tale proposito devi imparare a conoscere quali sono le attitudini che devono dimostrare le persone che coinvolgerai nel tuo business, perché come hai avuto modo di comprendere dalla lettura di questo report il network marketing non fa per tutti. Reclutando alla rinfusa e forzando le persone ad unirsi a te rischi di appesantirti di tante persone che diventeranno delle vere e proprie zavorre.
Un’esperto di recruiting sa individuare attraverso la propria RETE sociale (non solo quella del MLM) le fonti dove trovare i migliori collaboratori, sa come promuovere la propria attività on line e come coinvolgere persone senza creare false aspettative.
Competenza n. 3: Essere un leader carismatico
Per essere un networker di successo dovrai diventare il leader carismatico della tua azienda perché devi imparare a motivare giorno per giorno la tua squadra e fare in modo che facciano sempre di più per loro e per le loro famiglie. Il management altro non è se non quell’entità che crea e sostiene un’organizzazione. Senza un buon management qualsiasi azienda si trova in grande difficoltà.
La questione, è che in fatto di leadership c’è davvero tantissimo da imparare. Oltre, quindi, ad una formazione continua, ci sono 3 cose che come Leader dovresti ricordare in ogni momento se vuoi davvero essere dei veri leader per organizzazioni di successo.
•Valutazione
Un Vero leader è capace di valutare con oggettività le performance dei propri collaboratori e sa impostare un sistema di valutazione delle risorse umane che, se ben impostato, può migliorare la motivazione dei collaboratori.
•Gestire le performance scarse
Presto o tardi tutti i leader si scontrano con una persona che sembra non “funzionare” sopratutto nel network. Molti ignorano i segnali ma, agendo in questo modo, non faranno altro che aprire la strada a nuovi problemi.
Affrontare da subito la cosa, parlare con la persona, dire cosa ci si aspetta da lei, dare un feedback sul suo modo di lavorare, porta degli indubbi vantaggi.
•Motivare le persone
E’ il Leader il responsabile del raggiungimento dei risultati dell’intero gruppo. Quali sono però gli obiettivi da raggiungere ? I tuoi obiettivi di guadagno o quelli dell’azienda?
Nessuno dei due! Il Network marketing è l’unico Business in cui gli obiettivi delle downline sono prioritari rispetto a quelli delle UpLine. Solo se ti dimostrerai un leader capace di guidarli verso il LORO successo riuscirai a ottenere il tuo. E poi duplica il processo. Se vuoi La cosa più difficile da imparare è motivare le persone a raggio motiva la tua prima linea a motivare la loro prima linea. E’ la base per riuscire. Si può partire da cosa semplici come l’uso del “grazie”, così tanto bistrattato negli ultimi anni. Bisogna imparare ad usare un atteggiamento positivo e iniziare ad adottare abitudini che, alla lunga, potranno fare la differenza nella gestione delle persone.

Competenza n. 4: essere un buon formatore
Per avere successo nel network marketing Devi essere anche un buon formatore, perché tutto il business si basa sulla capacità di trasferire competenze e di far si che gente normale diventi gente speciale, cioè imprenditori.
C’è una bella differenza tra essere un insegnante e essere un formatore. Essere un buon formatore significa padroneggiare un un mix di “sapere”, “saper fare” e “saper trasmettere”. Il formatore è la persona incaricata di sviluppare competenze nei suoi clienti. Ma la competenza è sempre qualcosa che appartiene alla sfera personale del cliente, non è una cosa che può essere trasferita (ce l’ho e te la do) ma, è qualcosa che deve svilupparsi.
Il formatore è, fondamentalmente, un facilitatore dello sviluppo delle competenze. Cioè la sua azione è finalizzata a rendere semplice, veloce ed efficiente il processo di “sviluppo” di nuove competenze negli altri.
Se partiamo dalla definizione classica di competenza (come un insieme coordinato di risorse personali che permette lo svolgimento eccellente di una specifica mansione in un determinato processo produttivo) possiamo definire il formatore come quella persona che rende più semplice ed efficiente il processo di acquisizione delle risorse personali del collaboratore.
Il formatore quindi lavora per lo più su un “saper fare” e un “saper essere” di un altra persona, piuttosto che sul sul semplice “sapere”.
La differenza principale quindi rispetto alle altre professioni dell’insegnamento (docente di scuola e professore universitario) la ritroviamo proprio nell’oggetto del suo operare.
Il formatore non trasmette concetti ma, agisce come veicolo e acceleratore nello sviluppo di competenze da parte del cliente. E’ più vicino quindi alla figura professionale dell’allenatore sportivo che spiega tecniche, introduce tattiche di gara, mostra esercizi ginnici, motiva e accompagna l’atleta verso le sue migliori performance.
La formazione è “un atto d’amore” rivolto a tutte le tue downline. Formare è instaurare una relazione con l’altro in modo che quest’ultimo possa interiorizzare in modo profondo ciò che gli si sta trasmettendo.
Bisogna evitare, quindi, di cadere nell’errore consistente nella convinzione che “chi sa benissimo un argomento/tecnica sa anche come spiegarlo”. Sapere e saper trasmettere non necessariamente sono due fattori correlati.
Competenza n. 5: essere un esperto di marketing
Infine, la competenza forse più importante di tutte è quella di diventare un esperto di marketing perché con il tempo non puoi limitarti a lavorare con le tue sole conoscenze dirette e con i tuoi amici più stretti. Se vuoi avere davvero successo nel network e non vuoi limitarti a guadagnare 90/100 euro al mese, ma vuoi arrivare a guadagnare 2000, 3000, o anche 10.000 euro al mese devi imparare a conoscere nuove persone che possano essere interessate a lavorare con te, devi imparare a fare marketing e a promuovere il tuo business a milioni di persone. Eh si! ogni professionista dovrebbe considerare il marketing come una vera e propria competenza da sviluppare giorno per giorno. E’ solo il marketing che ti consente di avere FLUSSI continui e costanti di nuovi clienti. Il marketing dovrebbe venire prima di qualunque aggiornamento professionale.
Equilibrio Sopra di tutto
Infine, devi essere capace di bilanciare i differenti ruoli tra di loro. Devi imparare a interpretare questi ruoli non in compartimenti stagni (“oggi faccio la riunione e mi sforzo di motivare il mio team”, “venerdì mi metto a fare il venditore”) ma in maniera bilanciata in modo tale da essere sempre te stesso. Hai bisogno di ESSERE prima di FARE.


Fonte https://networkmarketingacademy.org che pubblicamente ringraziamo

Il file è scaricabile >>qui>>

Attenersi alle regole del forum e nello specifico configurare in modo adeguato i dati personali tramite il pannello PCU.
My Essens ID: Immagine 920073571
Vorresti (opzione non vincolante) effettuare acquisti,rinunciando ad essere socio Essens? Visita il mio E-Shop online,hostato fuori da questo forum>>cliccando qui << :good2:
Sei alla ricerca di un host affidabile,competitivo ed a costi imbattibili? .>>clicca qui << :cheers:
Visita la mia pagina Facebook: >>cliccando qui<<
Se i contenuti pubblicati fossero di tuo interesse e vorresti contribuire alle spese della gestione del forum clicca su questo :sh_08: per effettuare la donazione.Grazie! :heart:
Immagine Staff

Rispondi